"…a questa città vorrei dire: gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali,
continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini…
ognuno di noi deve fare la sua parte, piccola o grande che sia,
per contribuire a creare condizioni di vita più umane, perchè certi orrori non si ripetano più…"
Giovanni Falcone

Creative Commons License
Palermo d'amare is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. Puoi prelevare ciò che ti piace però per favore avvisami e se puoi citami:-)

Palazzo Bonanno Lungarini

Forse il più bel palazzo barocco di Palermo è stato costruito intorno al 1630 su un nucleo preesistente di costruzioni da Pietro  Bonanno e Scammacca marchese di Lungarini alla cui famiglia è appartenuto fino al agli inizi del XVII quando fu venduto ai baroni di Brodi che lo ristrutturarono.
Nell' ampio prospetto ci sono tre portali dei quali quello centrale incastonato da colonne che reggono uno dei balconi, la facciata è resa spettacolare dal doppio ordine di balconi retti da mensole  con ringhere a petto d'oca sulle cui aperture, sormontati da archi da decoro, trovano posto medaglioni al cui interno sono visibili figure a mezzo busto in stucco.
Dal portale centrale si accede al cortile dove spicca una bellissima fontana del'600 con un fauno dal cortile si accede,inoltre,allo splendido scalone in marmo rosso che porta al loggiato del primo piano,nella prima rampa è visibile un'edicola con un dipinto della Vergine Maria risalente al 1710 è un'immagine della Madonna con il Bambino che in città è chiamata "Madonna 'a bedda" ( la Madonna bella) ritenuta dal popolo miracolosa.
I recenti restauri hanno riportato il palazzo all'antico splendore,uno splendore che lascia senza fiato e hanno riportato alla luce le bicrome decorazioni a rombo  originarie coperte dall'intonaco durante la ristrutturazione del XVII  secolo.




 


 


6 commenti:

Erika ha detto...

E' veramente da amare la tua Bellissima Palermo. Quante cose belle da vedere-Mi piacerebbe ritornarci, un giorno. Chissà!
Buona domenica.
erika

Sandra Maccaferri ha detto...

Bellissimi questi palazzi, i balconi, i cortili...speriamo che piano piano vengano tutti restaurati.
Certo che, della tua città, avrai materiale da "postare" fino a novant'anni!

Mad ha detto...

Ciao! ho appena creato una pagina su facebook per riunire tutti i blogger italiani. Mi sembra un modo carino e comodo per leggerci a vicenda e per confrontarci!
questo è il link del gruppo:
http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=153706914659766&ref=ts

Mirella ha detto...

@Erika
come sempre t'aspetto
@Sandra
Sì Sandrinabella è un'impresa titanica recensirli tutti...ma io ho tempo e voglia :)
Grazie
@Mad
Iscritta ed inviati inviti al gruppo
Piacere di conoscerto:)

Ambra ha detto...

Una profusione di bellezza la tua città, un vero incanto. Ed è bello che tu la faccia conoscere. Non è un lavoro da poco quello che stai facendo.

Mirella ha detto...

@Ambra
Grazie sei gentilissima:-)
Adoro la mia città nonostante i suoi problemi e purtoppo son solo questi di cui si parla e credimi è ingiusto! Forse è questo che mi spinge a far in modo che chi legge veda altro,non solo spazzatura,cattiva amministrazione e mafia

Copyright © 2010 Palermo d'amare by Mirella. All rights reserved