"…a questa città vorrei dire: gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali,
continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini…
ognuno di noi deve fare la sua parte, piccola o grande che sia,
per contribuire a creare condizioni di vita più umane, perchè certi orrori non si ripetano più…"
Giovanni Falcone

Creative Commons License
Palermo d'amare is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. Puoi prelevare ciò che ti piace però per favore avvisami e se puoi citami:-)

La Kalsa

Kalsa che deriva dall'arabo al Khalisa (l'eletta) è il vecchio nome di un quartiere di Palermo
costriuito dagli arabi,una specie di cittadella fortificata fuori dalle vecchie mura della città,un posto d'elite dove vivevano separati dal popolino l'emiro ed i suoi dignitari.
Oggi la Kalsa è un quartiere popolare e di arabo non c'è praticamente più nulla,è però uno scrigno che racchiude come dei gioielli alcuni dei monumenti più belli di Palermo
Il cuore pulsante del quartiere è la piazza dove tra le splendide chiese di Santa Teresa e di Santa Maria della Pietà, è possibile fermarsi presso i banchetti dei venditori ambulanti per gustare il cibo da strada tipico di Palermo: babbaluci ,sfincione ,pane e panelle ,pane ca meusa ,stigghiole e tanto altro.
La Magione

Palazzo delle Aquile e Fontana Pretoria
A seguito della divisione di Palermo in quattro mandamenti adesso la  Kalsa (Ausa in dialetto) ha preso il nome di  "Mandamento Tribunali" questo nome è stato scelto  perchè lì è Palazzo Chiaramonte Steri  sede dell'Inquisizione Spagnola;si estende da uno dei  Quattro canti  di piazza Villena fino al mare.
Fontana del Genio
All'interno della Kalsa si possono visitare: la Vucciria, il più famoso dei  mercati storici , la Chiesa di San Francesco,il Museo delle marionette,la Passeggiata delle Cattive,il Castello a mare,la Chiesa della Martorana,il Teatro Bellini,la Magione,Palazzo Mirto,la Fontana del Genio, Fontana Pretoria e Palazzo delle Aquile,l' Oratorio dell'Immacolatella,Palazzo Gangi,l'Oratorio di San Lorenzo, Palazzo Cattolica con l'Antica Focacceria San Francesco , Lo Spasimo,la Chiesa di San Cataldo, Palazzo Abatellis, Palazzo Butera,la Chiesa della Gancia, Palazzo Bonanno Lungarini e tanti altri interessanti monumenti.

Palazzo Abatellis
Chiesa di Santa Maria della Pietà

Chiesa di Santa Teresa

4 commenti:

Maga di §Endor ha detto...

Che bellezza Mirella...Un posto d'amare veramente. città che vorrei visitare con piacere, anche perché ritengo che come isola, la Sicilia, si somigli molto alla mia isola, e da buona isolana campanilista, comprendo il tuo grande amore per la tua terra...Noi isolani siamo tremendi...
Come vedi eccomi a scoprire il tuo preziosissimo mondo Blog.
questo mi piace tantissimo
baci Mirella
Lilly

Mirella ha detto...

Lilly che bello averti qui, certo sarebbe più bello se tu ci fossi fisicamente,ma hai ragione a non allontanarti dalla tua magnifica isola che ho visitato e della quale sono innamorata.
Ciao e grazie di esser passata:-)

Sandra Maccaferri ha detto...

Ma sìììììììì, adesso sì che è tutto chiaro. Che spettacolo Mirella, Grazie.

Mirella ha detto...

@Sandra
Visto che conoscevi la Kalsa?? :-)))

Copyright © 2010 Palermo d'amare by Mirella. All rights reserved