"…a questa città vorrei dire: gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali,
continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini…
ognuno di noi deve fare la sua parte, piccola o grande che sia,
per contribuire a creare condizioni di vita più umane, perchè certi orrori non si ripetano più…"
Giovanni Falcone

Creative Commons License
Palermo d'amare is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. Puoi prelevare ciò che ti piace però per favore avvisami e se puoi citami:-)

Chiesa dell'Immacolata Concezione

Nel 1576 la nobile palermitana Laura Ventimiglia fondò in uno dei suoi palazzi di  città nella zona del mercato del Capo un monastero benedettino, nel 1612 fu eretta,annessa al convento, la Chiesa dell'Immacolata Concezione.
Del monastero purtroppo non v'è più traccia perchè nel 1932 fu demolito per far posto al Palazzo di Giustizia,la chiesa,fortunatamente,è stata risparmiata.
La facciata esterna è semplicissima e si articola in due ordini:il primo occupato dal portale inserito tra colonne,trabeazione e timpano in pietra intagliata e il secondo dove spiccano ampie finestre.
L'interno è ad unica navata,le pareti sono interamente ricoperte da una preziosa decorazione a marmi mischi e tramischi scanditi dalle statue marmoree di Santi benedettini.
Sulle pareti laterali si aprono quattro cappelle magnificamente decorate e ornate da colonne alla cui base troviamo intarsi in marmo e pietre preziose,tra le Cappelle spiccano la Cappella del  Crocifisso con una grande cornice reliquiaria e quella di San Benedetto impreziosita  ulteriormente da una tela del Velasquez.
Al presbiterio si accede attraverso un arco trionfale affiancato da coppie di colonne,sull'altare maggiore è possibile ammirare una grande tela che raffigura l'Immacolata Concezione,la cupola che sovrasta quest'area del tempio di forma ottagonale è anch'essa riccamente decorata.
Il coro è sorretto da otto colonne a coppia ,l'organo è  ricoperto da statue lignee rivestite da oro zecchino e si affaccia su una balconata in ferro battuto.
Il tetto a botte è ricoperto da un affresco dove sono raffigurati i Trionfi degli ordini Religiosi,contornato da altri affreschi che riproducono le figure dei Padri fondatori degli ordini ,dal tetto pendono splendidi lampadari in ferro battuto e cristallo.
Impossibile rendere con la parola scritta la bellezza di questo monumento, meglio far parlare le immagini:

Organo e cantoria
Affresco "Trionfo degli ordini religiosi"

Cappella del Crocifisso

6 commenti:

Rosa ha detto...

Piacere di conoscerti!
Siamo correggionali ma lontani 300 Km.
Da oggi le distanze si accorciano perchè verrò sovente a visitare te e la tua bellissima Palermo :))

P.S. ti aggiungo ai miei preferiti, così ti seguo meglio

Un abbraccio
Rosa

Mirella ha detto...

Grazie sei carinissima, spero di tornare presto perdermi nella tua splendida e gloriosa città che m'è rimasta nel cuore
A prestissimo:))

Anonimo ha detto...

Ogni tanto, a causa dei miei impegni di lavoro, mi assento un pò dalla rete, salvo per aggiornare piuttosto velocemente il mio blog... ma c'è da dire che, ogni qual volta " passo " qui, a " palermo d'amare ", mi rendo conto di quanto bene faccia l'amore :-) ! ... quanta regalità, e quanta storia trasmettono queste imponenti strutture... e soprattutto quanto sei brava nel descriverci tutto ciò e a trasmetterci questa tua passione! :-D a presto!

KuoreNero ha detto...

Ogni tanto, a causa dei miei impegni di lavoro, mi assento un pò dalla rete, salvo per aggiornare piuttosto velocemente il mio blog... ma c'è da dire che, ogni qual volta " passo " qui, a " palermo d'amare ", mi rendo conto di quanto bene faccia l'amore :-) ! ... quanta regalità, e quanta storia trasmettono queste imponenti strutture... e soprattutto quanto sei brava nel descriverci tutto ciò e a trasmetterci questa tua passione! :-D a presto!

Mirella ha detto...

Grazie Ste...dirti che quello che hai scritto mi ha commosso è poco anche perchè esprimi una grande verità, è l'amore il motore di tutto.
Un bacio grande con lo schiocco e spero di rileggerti presto e più spesso:)

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Molto dettagliato questo post.Ti auguro una buona serata,saluti a presto

Copyright © 2010 Palermo d'amare by Mirella. All rights reserved