"…a questa città vorrei dire: gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali,
continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini…
ognuno di noi deve fare la sua parte, piccola o grande che sia,
per contribuire a creare condizioni di vita più umane, perchè certi orrori non si ripetano più…"
Giovanni Falcone

Creative Commons License
Palermo d'amare is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. Puoi prelevare ciò che ti piace però per favore avvisami e se puoi citami:-)

Museo Gemmellaro

Il Museo Geologico "G.G.Gemmellaro”, sezione del Dipartimento di Geologia e Geodesia dell’Università degli Studi di Palermo,è uno tra i principali musei geologici e paleontologici italiani
fu istituito dal naturalista e scenziato  Gaetano Giorgio Gemmellaro alla fine del 1800.
Il Museo possiede 600.000 reperti: collezioni di fossili risalenti ad ere geologiche che vanno dal Paleozoico al Cretaceo, collezioni di rocce e minerali provenienti da diverse località:Giappone, Russia, Timor, Algeria, Inghilterra, America,Arabia, etc..
Particolare importanza rivestono:uno scheletro femminile risalente al Paleolitico superiore battezzato affettuosamente Thea;rocce provenienti dall'isola Ferdinandea emersa ed inabissatasi nel 1831 nel Canale di Sicilia;i resti di elefanti riconducibili al Quaternario che avevano il loro habitat  in Sicilia e i cui  ritrovamenti di crani hanno dato vita alla leggenda dei Ciclopi.
Vi è anche, pezzo unico al mondo, un cristallo di gesso di sei milioni di anni fa che imprigiona al suo interno una goccia del Mediterraneo di allora.

2 commenti:

Domus ha detto...

Ho girato il mondo, ma non sono stato mai a Palermo. Se puoi mostrami le foto con i monumenti più belli. Appena possibile devo venire, anche per assaggiare i pasticcini... Ciao. Domus

Mirella ha detto...

Da palermitana mi vergogno di non capire a quali pasticcini ti riferisci...
Intanto comunque visita Palermo leccornie ne troverai a bizzeffe:)
Ciao e grazie di esser passato di qui:)

Copyright © 2010 Palermo d'amare by Mirella. All rights reserved