"…a questa città vorrei dire: gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali,
continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini…
ognuno di noi deve fare la sua parte, piccola o grande che sia,
per contribuire a creare condizioni di vita più umane, perchè certi orrori non si ripetano più…"
Giovanni Falcone

Creative Commons License
Palermo d'amare is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License. Puoi prelevare ciò che ti piace però per favore avvisami e se puoi citami:-)

La Magione

La Basilica ed il complesso monastico della SS. Trinità, meglio noti, come “ La Magione ”, furono fondati, tra il 1190 e il 1193, per volere di Matteo d'Aiello cancelliere dell'ultimo re normanno Tancredi quindi possiamo affermare che  La Magione  è l'ultima  chiese edificata durante la dominazione normanna.
 Nel 1197  fu ceduta all’ordine dei Cavalieri Teutonici, e divenne la sede del “Mansio”, ossia del precettore dell’ordine: da qui il nome di Magione. Dopo vari passaggi di mano nei primi anni dell’Ottocento, il Sacro Tempio fu praticamente ricostruito e l’edificio medievale fu trasformato in neoclassico.
 L’entrata è preceduta da un portale barocco  a cui si accede da un viale costeggiato da giardini. La facciata è formata da tre portali a sesto acuto, di cui quello centrale è l‘ingresso alla chiesa sopra ogni portale c'è una monofora.
 Archo ogivali dividono l’interno a pianta basilicale in tre navate ,il coro è molto ampio.
A fianco della chiesa  si ammira il chiostro cistercense, dove è possibile vedere i resti di una torre araba, al cui centro un pozzo con iscrizioni in lingua ebraica.
Del complesso fa parte   la Cappella di Santa Cecilia, che conserva :un grande affresco della Crocifissione, un frammento di affresco duecentesco.Particolarissima la  bifora che  sulla colonnina centrale porta  un’iscrizione in lingua araba, che significa “Allah è misericordioso”.

Nessun commento:

Copyright © 2010 Palermo d'amare by Mirella. All rights reserved